SO CHIC ! VI PRESENTA L’INCREDIBILE “PARADOSSO ITALIANO” SUL VINO ROSÉ

Il «paradosso italiano» è questo: l’Italia è il secondo paese esportatore di rosati al mondo (in valore) dopo la Francia, prova che i viticoltori italiani sono bravissimi a creare vini rosati di qualità… Purtroppo è ancora un piccolo mercato per il consumo locale poichè corrisponde solamente al 5 o 6% del mercato mondiale mentre la Francia ne rappresenta il 35%.
Secondo l’ultima ricerca di Wine Monitor, l’Italia, con una quota di mercato ancora marginale ha registrato la variazione più significativa nell’ultimo anno (+63,9% tra 2019 e 2020), con prezzi per bottiglia in aumento, che collocano il nostro Paese dietro la Francia per posizionamento di fascia. Per Wine Monitor, l’Italia rappresenta il quinto mercato al mondo per consumo di vini rosati e il quarto per produzione.
Dunque gli produttori Italiani fanno vini rosati di ottima qualità per l’esportazione ma gli Italiani non lo bevono! Strano, no?

Ma ci sembra che le cose stanno cambiando e l’Italia ha capito che i suoi rosé meritano di essere apprezzati anche qui! È cosi che le enoteche italiane hanno registrato da 2014 a oggi un aumento delle richieste di vini rosati stimato tra il 10% e il 20% ogni anno.
Quando si vede la crescita dei vini rosé di Provence tra il 2010 e il 2020 (+ 516%, 60 M di bottiglie), si capisce che la nostra Sardegna con una viticultura di alta qualità ha un enorme potenziale…
Tutta l’ambizione di Tréguer&Tréguer con nostro vino rosé SO CHIC ! è di fare conoscere la qualità eccezzionale del nostro rosé 100% Cannonau di Capo Ferrato a tutti gli Italiani che vengono in Sardegna per le vacanze e che vanno portare vià qualche bottiglie tornando a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello
Torna su